Indiani e tribù indiane

Indiani del fiume Columbia

Indiani hanno vissuto lungo il fiume Columbia per migliaia di anni. Ci sono centinaia di gruppi diversi, ora conosciuti come ” tribù.”Ognuno è unico in qualche modo: abbigliamento, lingua, case o governo. Ci sono molte tribù nel nord-ovest del Pacifico. Quattro di queste tribù sono Yakama, Umatilla, Warm Springs e Nez Perce. Queste tribù sono conosciute come” tribù di Plateau ” perché la loro casa è chiamata l’altopiano di Columbia. Gli indiani Plateau sono ancora qui oggi. Molti vivono in aree speciali chiamate riserve che sono state messe da parte per loro nel 1800.

Lingue

Le lingue delle quattro tribù sono legate molto come alcune lingue europee. Il gruppo linguistico è Sahaptian. Alcune di queste lingue sono andate perdute, ma oggi molte vengono insegnate ai bambini indiani.

Alimenti

Le tribù dell’Altopiano erano semi-nomadi. Si sono spostati da un posto all’altro durante tutto l’anno per raccogliere frutta e verdura commestibili. La raccolta di queste piante è ancora uno stile di vita tradizionale tra molte delle persone di queste tribù oggi. La pesca era molto importante per queste tribù. Il salmone costituiva una parte importante del loro approvvigionamento alimentare. Hanno catturato il salmone con reti e lance. Il salmone è ancora una parte importante delle loro culture. Gli indiani dell’altopiano oggi mangiano fino a 10 volte la quantità di salmone che un americano medio mangia. Alcuni pescatori preferiscono catturare il salmone con reti e lance tradizionali sulle piattaforme. Molti pescatori usano anche barche da pesca e reti o canne da pesca ora.

Le tribù dell’Altopiano cacciavano molti tipi di animali. Hanno usato questi animali per cibo, vestiti e altri oggetti. Cacciavano usando un arco e una freccia o trappole. Oggi, la caccia è ancora un’attività importante per gli indiani e molti dipendono dalla carne che ottengono per sfamare le loro famiglie. La maggior parte degli indiani oggi caccia con i fucili, ma ci sono alcuni cacciatori che usano ancora un arco e una freccia o trappole.

Cavalli

Il cavallo è stato introdotto alle tribù nel 1600. Hanno avuto un impatto profondo e duraturo sugli indiani in tutto il Nord America. Quando le tribù dell’Altopiano ottenevano cavalli, gli animali trasformavano la loro cultura, permettevano loro di percorrere distanze più lunghe e davano loro ricchezza. I cavalli venivano accolti nelle loro vite e nei loro villaggi. I cavalieri di Nez Perce, famosi per la loro abilità nell’allevamento selettivo, crearono persino una nuova razza di cavalli: gli Appaloosa. Dalle spalle di questi animali, indiani Plateau erano in grado di viaggiare liberamente in tutto l ” Occidente—dalla caccia al bufalo sulle Grandi pianure per la pesca al salmone a Celilo Falls e ovunque in mezzo.

Tessitura e vimini

Tribù Plateau erano noti per i loro cestini intricati. Hanno fatto molte diverse dimensioni e forme di cesti. Cesti di base sono stati utilizzati per la conservazione di alimenti secchi. L’interno di alcuni cestini è stato rivestito con linfa di pino per renderli impermeabili. Cesti di cottura speciali erano intrecciati attorno a una grande roccia piatta. Per far bollire zuppe e stufati, il cuoco avrebbe lasciato cadere rocce calde da un fuoco nel cestino. Queste rocce non bruciavano perché si sedevano su una grande roccia sul fondo del cesto. Le tribù dell’Altopiano tessevano anche cappelli, stuoie per le loro case estive, vestiti e biancheria da letto.

Utensili

Gli utensili erano in legno, pietra e osso. Alberi freccia sono stati fatti di legno e punta con punte di freccia scheggiate da ossidiana, una roccia fatta di vetro che proviene da vulcani. Corna di cervo e alce sono stati utilizzati per fare radice-scavare bastoni, cunei, e armi.

Case

Le tribù dell’altopiano vivevano in case lunghe fatte di stuoie di tule. Tule è una canna alta e dura che cresce nelle zone paludose e viene talvolta chiamata giunco. In inverno, scavarono una fossa poco profonda e costruirono un tetto con pali e li coprirono con stuoie di tule o corteccia d’albero. Negli anni successivi, la tela è stata utilizzata al posto dei tappeti tule. Dopo che gli indiani dell’Altopiano ottennero cavalli, iniziarono a usare tepee fatte di pali ricoperti di pelli di animali o stuoie tessute da canne. I tepee non erano pratici prima dell’arrivo dei cavalli perché i materiali necessari per loro erano ingombranti e pesanti. I cavalli hanno permesso loro di portare più materiali con loro mentre viaggiavano, compresi i tepee. Oggi, gli indiani vivono in case, anche se molti hanno tepee che usano per il campeggio o in occasione di eventi speciali.

Indiani oggi

Indiani Plateau oggi vivono molto come qualsiasi altro americano. Vivono in case, guidano auto, hanno un lavoro, giocano ai videogiochi e guardano la TV. Possono essere un vigile del fuoco, un agente di polizia, un artista, un programmatore di computer, o qualsiasi altra persona potrebbe essere. Molti indiani fanno anche cose che fanno parte della loro cultura come la caccia e la pesca, scavare radici, danza tribale, o perline. Alcuni uomini indiani scelgono di crescere i capelli lunghi come gli indiani hanno fatto in passato, ma la maggior parte hanno tagli di capelli corti. Gli indiani indossano abiti normali, ma molti indossano abiti tradizionali per eventi speciali come powwows, feste o celebrazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.