Honduras: Economia e governo

L’Honduras è una delle nazioni più povere dell’emisfero occidentale e rimane dipendente dall’assistenza economica internazionale. L’economia si basa sull’agricoltura; banane e caffè sono le esportazioni più importanti. Le vaste piantagioni di banane, stabilite da società statunitensi, si trovano principalmente lungo la costa settentrionale; la United Fruit Company e la Standard Fruit Company e le loro società successive, ferocemente risentite da molti come monopoli sfruttatori, hanno avuto molta influenza sociale e politica in Honduras. Vengono esportati anche frutti di mare, oro e altri minerali, olio di palma, frutta, legname e manzo. Altre colture alimentari importanti includono mais, fagioli, riso e agrumi.

L’Honduras ha ricche risorse forestali e giacimenti di argento, piombo, zinco, ferro, oro, antimonio e rame, ma lo sfruttamento è ostacolato da sistemi stradali e ferroviari inadeguati e il paese rimane sottosviluppato. Le sue uniche ferrovie collegano le piantagioni di banane nel nord a San Pedro Sula e ai principali porti, La Ceiba, Puerto Corts e Tela; non penetrano più di 75 miglia (121 km) nell’entroterra. Il trasporto aereo, tuttavia, ha aperto aree remote. L’industria, concentrata principalmente a San Pedro Sula, è piccola e orientata al consumatore, compresa la produzione di alimenti trasformati (principalmente zucchero e caffè), tessuti, abbigliamento e prodotti in legno. Macchinari, mezzi di trasporto, materie prime, prodotti chimici, combustibili e prodotti alimentari vengono importati. Gli Stati Uniti sono di gran lunga il più grande partner commerciale, seguiti da Guatemala ed El Salvador.

L’Honduras è governato dalla costituzione del 1982 come modificata. Il presidente, che è sia capo di stato che capo del governo, è eletto popolarmente per un mandato di quattro anni. La legislatura unicamerale, il Congresso Nazionale, ha 128 membri, anch’essi eletti per quattro anni. Amministrativamente, il paese è diviso in 18 dipartimenti.

  • Introduzione
  • Terra e popolo
  • Economia e Governo
  • Storia
  • Bibliografia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.