Dipartimento del Lavoro logo STATI UNITIDIPARTIMENTO DEL LAVORO

2 novembre 1995

Mr. Dennis Gilmore
Direttore della sicurezza
Tougher Industries, Inc.
P. O. Box 4067
Albany, New York 12204

Caro signor Gilmore:

Questo è in risposta alla tua lettera dell ‘ 8 febbraio, alla Occupational Safety and Health Administration (OSHA) in cui hai chiesto che la tua azienda sia esentata da 29 CFR 1926.502, Criteri e pratiche dei sistemi di protezione anticaduta. Si sottolinea che i dipendenti utilizzano sistemi di ritenuta piuttosto che sistemi di arresto caduta per la protezione dei dipendenti dalla caduta.

Sebbene l’OSHA non possa esentarti da alcuna parte degli standard, concordiamo sul fatto che se alcune parti degli standard non si applicano alla tua operazione, non devi preoccuparti di rispettare tali sezioni. Ad esempio, se non si utilizza una zona di accesso controllato, non è necessario seguire le parti degli standard relativi alle zone di accesso controllato.

Sebbene lo standard non li menziona, accettiamo sistemi di ritenuta anticaduta correttamente utilizzati al posto dei sistemi di arresto anticaduta quando il sistema di ritenuta è attrezzato in modo tale che il dipendente non possa raggiungere il pericolo di caduta. Suggeriamo che, come minimo, i sistemi di ritenuta di caduta abbiano la capacità di resistere ad almeno tremila (3000) libbre di forza o due volte la forza massima prevista necessaria per trattenere la persona dall’esposizione al pericolo di caduta. Nel determinare questa forza, si dovrebbe prendere in considerazione fattori specifici del sito come la forza generata da una persona che cammina, si appoggia o scivola lungo la superficie di lavoro.

Ci sono sezioni di 1926.502 che si occupano di questioni diverse dai sistemi di protezione anticaduta, come le sezioni sulle coperture e la protezione dalla caduta di oggetti.

Se avete domande, si prega di chiamare me o Dale Cavanaugh del mio staff a (202) 219-8136.

Cordiali saluti,

Roy F. Gurnham, PE, JD
Direttore
Ufficio di costruzione e marittimo
Assistenza alla conformità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.