Avast SecureLine VPN Recensione

VPN Avast SecureLine
sede in Repubblica ceca
Registri log di Connessione
Prezzo $3.99/mo.
Supporto e-Mail
Rimborso 7 giorni
Sito web

Avast è un grande nome per la sicurezza online e SecureLine è il loro ingresso in VPN spazio. In questa recensione di Avast VPN vedremo come il servizio resiste a test e analisi.

La VPN SecureLine offre prestazioni decenti, insieme a una solida sicurezza e facilità d’uso. Tuttavia, ci sono alcuni problemi che vorrai sapere prima di provare questa VPN.

In questa recensione di Avast VPN, approfondiamo sia il lato software delle cose (prestazioni, sicurezza, privacy e altro) che i fattori esterni (prezzi, log e così via) che ci hanno dato una pausa. Speriamo che troverai le informazioni utili mentre cerchi la migliore VPN per le tue circostanze uniche.

Panoramica di Avast Secureline VPN

Ecco cosa abbiamo imparato sulla VPN Secureline di Avast durante i nostri test e ricerche. Ci occuperemo di ogni elemento in queste liste in dettaglio più avanti nella recensione:

Avast Secureline Pro:

  1. Facile da usare
  2. Non perde apps
  3. Forte di privacy e sicurezza, caratteristiche
  4. il Supporto per Windows, Mac, iOS, Android
  5. P2P supporto

Avast Secureline Contro:

  1. Avast catturato la vendita dei dati degli utenti raccolti attraverso i loro prodotti antivirus
  2. Avast mantiene i log di connessione
  3. server di rete
  4. Nessun supporto per Linux
  5. No anonimi opzioni di pagamento
  6. prezzi Alti e difficili politica di rimborso
  7. Nessun supporto router

> Altri FATTI interessanti:

  1. Di proprietà di Avast Software s.r.o., con sede a Praga, Repubblica ceca.
  2. Risultati dei test di velocità – Velocità di connessione mediocri
  3. Risultati misti con Netflix
  4. Ok supporto

Avast Secureline PRO

Ecco alcune grandi cose che dovreste sapere su Avast Secureline VPN:

Facile da usare Avast VPN apps

SecureLine VPN è facile da usare come viene. Lanciarlo e non avrete problemi a capire come accenderlo.

Inoltre, non dovrai preoccuparti di elenchi complicati di protocolli VPN o tipi e posizioni di server. Avast calcola il server ottimale a cui connettersi. È possibile visualizzare il server a cui si è connessi nella parte inferiore del client VPN.

Come puoi vedere nell’immagine sopra, la posizione ottimale selezionata dalla VPN è stata la posizione del server di Miami, USA tra 57 possibili posizioni. Non diventa molto più facile di così.

Nessuna perdita VPN rilevata

Abbiamo eseguito SecureLine VPN attraverso il nostro set standard di test VPN, alla ricerca di cose che non funzionavano correttamente. Le applicazioni Avast SecureLine VPN non hanno mostrato alcun problema: nessuna perdita, nessun crash.

La VPN protegge dalle perdite DNS forzando le richieste DNS a passare ai propri server DNS della VPN attraverso il tunnel VPN crittografato.

L’immagine seguente mostra la VPN di Windows in azione. Se si guarda da vicino a sinistra (cerchiato in rosso), si può vedere il mio indirizzo IP virtuale (al momento stavo scrivendo questo). Guarda a destra e vedrai che il mio indirizzo IP virtuale è quello che ipleak.net sta vedendo.

Non preoccuparti dell ‘ “errore” IPv6 nell’immagine precedente. SecureLine VPN non supporta IPv6, quindi ovviamente quel test fallirà.

Nota: Potreste aver notato qualcosa di strano nell’immagine qui sopra. Anche se puoi vedere nella finestra VPN a sinistra che sono connesso a un server a Miami, negli Stati Uniti, ipleak.net sulla destra sta rivendicando l’indirizzo IP se il server a cui sono connesso è in Italia. Si scopre che il database che ipleak.net utilizza per mappare un indirizzo IP in una posizione fisica, non è accurato al 100%. L’indirizzo IP corrisponde effettivamente a Miami, FL. Se si desidera confermare questo da soli, si può andare a questo sito IP a Google Maps e inserire l’indirizzo IP 212.102.60.146. Vedrete che l’indirizzo IP è, infatti, una posizione a Miami in Florida.

Abbiamo anche testato l’app VPN Android. Anch’esso ha superato i test di tenuta senza problemi.

Funzionalità di privacy e sicurezza avanzate

Avast SecureLine VPN utilizza funzionalità di privacy e sicurezza avanzate e standard di settore.

In linea con l’approccio di facilità d’uso di questa VPN, non ci sono opzioni reali da regolare quando si tratta di funzionalità di privacy e sicurezza. Quando lo si utilizza, la configurazione è:

  • OpenVPN protocol
  • UDP messaging protocol
  • AES-256 data encryption

Attualmente non esiste alcun supporto per il protocollo VPN WireGuard, IKEv2 o altri protocolli. Se si desidera utilizzare WireGuard, due grandi opzioni per questo sono NordVPN e Surfshark.

Supporto per sistemi operativi Windows, Mac, iOS, Android

Un abbonamento ad Avast SecureLine VPN consente di installare il prodotto su dispositivi che eseguono i seguenti sistemi operativi: Windows, Mac, iOS e Android. SecureLine può anche proteggere la tua Smart TV se funziona Android TV.

Le sottoscrizioni sono disponibili per un singolo dispositivo o per 5 dispositivi simultanei. Questo è nella media del settore, e quello che vediamo con la maggior parte delle altre VPN.

L’abbonamento include anche le estensioni del browser per Firefox e Chrome. Queste estensioni aggiungono WebRTC leak protection alle funzionalità della VPN, ma a parte questo servono semplicemente come un modo per controllare la VPN dall’interno della finestra del browser.

Mentre si può aggiungere un po ‘ di convenienza, non c’è molto altro che le estensioni del browser VPN offrono, come abbiamo spiegato nella nostra guida sulle migliori VPN per Chrome.

Nota: Rispetto ad altre VPN leader, Avast SecureLine non offre molto supporto per dispositivi e sistemi operativi meno diffusi. Ad esempio, non hanno un app dedicata nel negozio Amazon se si desidera utilizzare una VPN per Firestick. Inoltre, non sarai in grado di utilizzare Avast VPN su sistemi di gioco, router e altro ancora.

Avast VPN consente torrent P2P

SecureLine supporta la condivisione di file P2P (torrenting) nella sua rete, ma solo su un numero limitato di server. Al momento di questa recensione di Avast VPN, questo era l’elenco delle posizioni dei server compatibili con P2P:

  • Praga, Repubblica Ceca
  • Francoforte, In Germania
  • Amsterdam, Paesi Bassi
  • New York City, New York
  • Miami, In Florida
  • Seattle, Washington
  • Londra, Regno Unito
  • Parigi, Francia

Vedi il nostro consigliato Vpn, per l’esecuzione dei torrent se si desidera prendere in considerazione altre opzioni con il migliore P2P supporto.

Avast SecureLine CONs

Ecco alcune cose non-così-grandi che dovreste sapere su Avast Secureline VPN:

Avast ha rilevato la vendita di dati utente raccolti tramite i propri prodotti antivirus

Nel 2019, gli esperti di privacy hanno scoperto che Avast raccoglieva dati utente tramite i propri prodotti antivirus, quindi vendeva tali dati a terzi. Secondo la società,

I dati sono completamente de-identificati e aggregati e non possono essere utilizzati per identificare personalmente o indirizzare l’utente.

I dati raccolti non includevano il nome dell’utente, l’indirizzo email o l’indirizzo IP. Anche se non ci piace l’idea che qualcuno venda dati utente come questo, non sembra che i dati possano essere usati per identificare personalmente qualcuno.

Cioè, fino a quando non si apprende che ogni record di dati include anche un ID dispositivo univoco, che persiste fino a quando l’utente disinstalla l’antivirus Avast da quel dispositivo. I dati che venivano raccolti erano estremamente dettagliati, fino a ogni clic fatto dall’utente e al millisecondo esatto in cui hanno fatto clic.

Con quel livello di dettaglio, non sarebbe troppo difficile collegare l’identità di una persona a un ID del dispositivo. Ad esempio, immagina di avere un sito web che offre una newsletter gratuita. Immagina anche di essere un acquirente dei dati di Avast. Sai che io, Heinrich Long, mi sono iscritto alla tua newsletter l ‘ 11 settembre 2019, alle 9:32:01.

Quindi, vai a guardare i tuoi dati Avast e vedi che esattamente una persona, utilizzando un computer con ID dispositivo 123abc, ha fatto clic sul pulsante di iscrizione alla tua newsletter l ‘ 11 settembre 2019, alle 9:32:01.

Hai appena scoperto che device ID abc123 è un computer utilizzato da me, Heinrich Long. Ora si può passare attraverso i dati Avast e vedere ovunque vado su Internet, e tutto quello che faccio lì. E sicuramente, ci sono algoritmi che rendono l’identificazione delle persone da tali dati tanto più facile.

Vuoi fidarti di Avast VPN per proteggere i tuoi dati e il traffico Internet?

Mentre non sappiamo chi ha acquistato questo tipo di dati da Avast, hanno riferito smesso di raccogliere i dati degli utenti in questo modo.

Non abbiamo visto alcuna prova che Avast abbia o abbia fatto qualcosa di simile con SecureLine VPN o altri prodotti. Ma questo episodio da solo mi renderebbe nervoso per l’utilizzo di uno qualsiasi dei loro prodotti.

Avast mantiene i registri di connessione

Quando visiti le pagine Web di Avast SecureLine VPN, noterai che indicano che la VPN “Non registra i siti Web visitati o l’utilizzo dell’app.”Una revisione approfondita della politica sulla privacy della VPN sembra confermare questo. Avast SecureLine VPN non conserva i registri di utilizzo. E ‘ fantastico.

Tuttavia, mentre non mantengono i registri di utilizzo, mantengono i registri di connessione. Questi registri di connessione registrano quando si accede e si spegne la VPN. Ma non è tutto ciò che registrano. Secondo la politica sulla privacy VPN, in realtà registrano:

  • Timestamp delle connessioni (quando si accede on e off).
  • La sottorete dell’indirizzo IP di origine. Un indirizzo IP è composto da 4 ottetti di dati. Ogni ottetto è costituito da 8 bit di dati, con un intervallo da 0 a 255. I primi tre ottetti identificano collettivamente una sottorete. L’ottetto finale identifica il dispositivo. Secondo Avast, anonimizzano l’ottetto finale dell’indirizzo, il che significa che non ti identificano direttamente. Ma ci sono un massimo di 255 dispositivi che potrebbero essere identificati da quell’ottetto finale.
  • Indirizzo IP del server VPN che si sta utilizzando.
  • La quantità di dati trasferiti mentre si è connessi.

Mentre la politica VPN spiega i motivi per cui Avast registra ciascuno di questi tipi di dati, questi registri ci mettono a disagio. Naturalmente, ci sono molte VPN che mantengono alcuni registri di base, che abbiamo mostrato nella recensione CyberGhost, quindi vuoi davvero leggere la stampa fine.

Sul lato positivo, la società afferma che questi registri vengono automaticamente cancellati dopo 30 giorni, a meno che, “…sia necessario per noi rispettare i nostri obblighi legali o ordini legali, risolvere controversie e far rispettare i nostri accordi, anche in tribunale.”

Se questo ti fa sentire a disagio, controlla queste VPN che non mantengono i registri.

Small server network

Al momento di questa recensione di Avast VPN, la rete di server SecureLine consisteva in 58 posizioni server in 34 paesi. Anche se questa non è la più piccola rete di server VPN là fuori, considera che ExpressVPN ha 160 sedi di server in 94 paesi e NordVPN ha oltre 5.600 server in 59 paesi, come abbiamo coperto nel confronto NordVPN vs ExpressVPN.

Avast ha fatto un buon lavoro di localizzazione dei server in paesi chiave in tutto il mondo. Anche così, il SecureLine VPN ha un sacco di recupero da fare quando si tratta di dimensioni della loro rete. Ci sono diversi motivi che hanno una grande rete di server è utile. Più server in più posizioni possono dare alla rete complessiva più larghezza di banda, riducendo il rischio di rallentamenti.

Altri server possono anche aiutare quando si tratta di sbloccare i siti web. Infine, quando un singolo server VPN fallisce o un disastro naturale colpisce, più server significa più ridondanza per la rete complessiva. Quando si tratta di VPN, più è generalmente meglio.

Nessun supporto per Linux

Una cosa importante che non è nella lista delle piattaforme supportate di Avast SecureLine è Linux. Anche le app del browser non funzioneranno su Linux, poiché richiedono l’installazione dell’app desktop.

Vedi invece la nostra lista delle migliori VPN per Linux.

Nessuna opzione di pagamento anonima

Mentre sempre più servizi VPN supportano opzioni di pagamento “anonime” come Bitcoin, Avast ha bloccato con i classici, carta di credito o di debito, insieme a PayPal.

Considerando il modo in cui i loro prodotti sono progettati per rendere le cose semplici per gli utenti, non dovrebbe essere una sorpresa che anche le opzioni di pagamento dovrebbero essere semplici.

Prezzi elevati e politica di rimborso difficile

SecureLine VPN offre due serie di prezzi: uno per abbonamenti a singolo dispositivo e uno per abbonamenti a 5 dispositivi. Dato che poche persone hanno un solo dispositivo connesso a Internet, ti suggeriamo di concentrarti sui piani di abbonamento a 5 dispositivi:

Mentre il prezzo iniziale sul SecureLine VPN è decente, che è a causa dei forti sconti dato per un abbonamento iniziale. Usiamo l’abbonamento di 2 anni per un piano a 5 dispositivi (cinque connessioni simultanee) come esempio.

Il prezzo iniziale per questo piano è $95.76. Questo è un prezzo decente, e molti altri servizi VPN utilizzano lo stesso tipo di sconti massicci. Quindi, come possiamo dire che Avast offre prezzi elevati?

Possiamo dirlo perché le cose sono molto diverse al momento del rinnovo. Confrontiamo l’offerta Avast di 2 anni con i piani di due delle migliori VPN al mondo. Qui possiamo vedere l’offerta di 2 anni da NordVPN. In realtà è più costoso del prezzo di 2 anni di SecureLine VPN.

Ora guarda attentamente le aree cerchiate per ogni offerta. Avast SecureLine VPN ti dà il prezzo di sconto per i primi due anni, ma poi il prezzo salta fino al prezzo pieno di $179.99. Improvvisamente Avast si sposta in livelli di prezzo più elevati e non è più una VPN economica.

Solo per essere sicuri che questo sia effettivamente il caso, abbiamo scavato nelle pagine di supporto di Avast e abbiamo trovato questo,

Quando acquisti un abbonamento Avast, potremmo offrirti un prezzo scontato iniziale. Questa offerta si applica solo al primo ciclo di abbonamento, dopo di che viene addebitato il prezzo intero. Il prezzo di abbonamento completo viene fornito durante l’acquisto e si viene informati in anticipo via e-mail prima del pagamento. Se non sei soddisfatto del prezzo di rinnovo, annulla l’abbonamento prima della fine del ciclo di abbonamento corrente e non ti verrà addebitato alcun costo.

Se ti iscrivi alla VPN SecureLine aspettandoti di ottenere lo stesso buon prezzo dopo il rinnovo, rimarrai deluso. Se hai già firmato per il servizio, si potrebbe desiderare di prendere il loro consiglio e annullare l’abbonamento prima della fine del ciclo di abbonamento corrente.

Prova gratuita SecureLine VPN

Avast ti offre una bella prova gratuita di 7 giorni della VPN SecureLine. Non è necessario inserire una carta di credito per questa prova, e ti danno pieno accesso alla loro rete di server VPN e tutte le funzionalità, quindi sarebbe sicuramente la strada da percorrere per testare questo servizio VPN.

Se vuoi seguire questa strada, ci sono anche altre VPN di prova gratuite da considerare.

Avast politica di rimborso

Avast offre una garanzia di rimborso di 30 giorni, sul SecureLine VPN, che è grande. Tuttavia, come il prezzo di abbonamento, è necessario essere un po ‘ attenti. Avast ti fa saltare attraverso alcuni cerchi. Ecco il processo di base, come descritto sul sito web di Avast:

Per scoprire se si ha diritto a un rimborso, è necessario seguire un processo contorto con numerose eccezioni e clausole.

Quindi devi andare su una pagina diversa per determinare se soddisfi tutti i criteri di rimborso indicati nella Politica di cancellazione e rimborso di Avast e così via. Siamo sicuri che si potrebbe finalmente arrivare alla fine di tutto questo, ma abbiamo rinunciato a questo punto. Questa è una politica di rimborso difficile.

Per confronto, la maggior parte dei principali servizi VPN offre una garanzia di rimborso senza problemi di 30 giorni, come abbiamo visto nella recensione di ExpressVPN. Avast SecureLine VPN, tuttavia, ti fa saltare attraverso i cerchi per ottenere il rimborso.

Nessun supporto router

Avast SecureLine non offre supporto router. Questo è un inconveniente che abbiamo notato con altre VPN di recente, come ad esempio con TunnelBear.

Dato che questa VPN sembra rivolto alla persona normale, piuttosto che techies, questa è una scelta logica. Quindi, se l’installazione di una VPN su un router è importante per te, allora Avast VPN non è una buona scelta.

Ulteriori informazioni interessanti

Ecco ulteriori informazioni interessanti su Avast SecureLine VPN:

SecureLine VPN e Avast Software s.r.o. (informazioni di base)

SecureLine VPN è un prodotto di Avast Software s.r.o. Avast Software ha sede nella Repubblica Ceca. Il paese non fa parte di nessuna delle principali organizzazioni internazionali di raccolta di intelligence come FVEY (Five Eyes), ma secondo quanto riferito collabora con loro in una certa misura.

Valuteremmo questa posizione media per una società di sicurezza e privacy. Meglio che dire gli Stati Uniti o la Gran Bretagna, e peggio di posti come Panama, Svizzera, o le Isole Vergini britanniche (BVI).

Nota: La società madre, Avast, possiede e gestisce anche AVG Secure VPN. Controlla la nostra recensione AVG VPN per maggiori informazioni.

Risultati dei test di velocità: prestazioni mediocri

Per questa recensione di Avast VPN, ho eseguito test di velocità su una manciata di server diversi negli Stati Uniti, in Canada e in Europa. Tutti i test sono stati eseguiti utilizzando il client Windows e il protocollo OpenVPN e la crittografia AES-256 su una connessione 100 Mbps (baseline).

Per prima cosa ho testato il server “Posizione ottimale”, che si trovava a Seattle: 76 Mbps.

Non male, ma anche non sorprendente.

Il prossimo è stato un server a Los Angeles: 90 Mbps.

Poi ho testato un server di New York. Le velocità non erano molto buone a 45 Mbps.

Il prossimo è stato un server a Montreal, in Canada. Velocità di download erano 55 Mbps, ancora una volta non grande.

Anche se queste non sono velocità orribili, Avast SecureLine non è quello che considererei la migliore VPN per il Canada.

Infine, ho testato un server nel Regno Unito.

Ancora una volta, non grande, ma anche non orribile.

I risultati dei test di velocità Avast SecureLine erano nella media, non abbastanza buoni per essere nella categoria Pro, ma anche non abbastanza cattivi per essere un Con. Non è la VPN più veloce che abbiamo testato, ma anche non la più lenta.

Risultati Netflix misti, non ottimi per lo streaming

Netflix è in continua guerra con i servizi VPN. Netflix cerca di impedire alle persone di connettersi al proprio servizio utilizzando una VPN, mentre le VPN stanno continuamente escogitando nuovi modi per aggirare le difese di Netflix. SecureLine non è particolarmente noto per il successo in questa guerra. Abbiamo fatto alcuni test di base e abbiamo scoperto che in questo particolare giorno, alcuni server Avast sono stati in grado di passare, mentre altri non lo erano.

Se la connessione a Netflix o ad altri servizi di streaming è una priorità, suggeriamo NordVPN, che i nostri test hanno dimostrato essere la migliore VPN per Netflix.

Ma per quanto riguarda lo streaming in generale?

Beh, a differenza di molte altre VPN, non sembra che Avast VPN si rivolge molto alla folla di streaming. E il servizio non ha fatto bene con l’accesso ai siti di streaming nei nostri test.

Ok supporto tecnico

Il supporto per molti prodotti Avast è disponibile dalla stessa pagina. Quindi il primo passo per ottenere supporto è trovare la strada per la pagina di aiuto specifica di SecureLine VPN qui. Avrai accesso a una serie di argomenti della guida e domande frequenti per la risoluzione dei problemi fai-da-te. Se ciò non è sufficiente per portare a termine il lavoro, puoi anche fare clic sul sistema di ticket Contattaci help, dove avrai la possibilità di chattare con un rappresentante o scambiare messaggi e-mail.

Ancora una volta, le cose si complicano rapidamente. Per completare un ticket di assistenza, è necessario trovare l’e-mail di conferma ricevuta al momento dell’acquisto del prodotto. Quindi è necessario trovare il numero dell’ordine Avast, la cui posizione esatta dipende dal servizio che ha eseguito l’ordine in origine. Una volta che avete che, si sarà in grado di compilare il modulo di contatto e attendere che qualcuno da Avast per contattarvi. Come abbiamo detto, è complicato.

Secondo il sito web di Avast,

Il supporto Avast di solito risponde entro 2 giorni lavorativi, tuttavia i tempi di risposta possono variare a seconda del carico di lavoro del supporto, della lingua e della categoria del problema.

Avast VPN funziona in Cina?

Utilizzare una VPN in Cina è un’impresa difficile semplicemente perché la maggior parte delle VPN sono bloccate. Tuttavia, ci sono alcune VPN che aggirano questi blocchi. Ad esempio, VyprVPN utilizza una tecnica che nasconde il traffico VPN per farlo apparire come la normale crittografia HTTPS. Questo è chiamato offuscamento.

Non sembra che Avast VPN offra alcun tipo di funzionalità di offuscamento. Quindi non è una buona VPN per la Cina.

Avast SecureLine VPN funziona per i giochi?

Una buona VPN per il gioco deve avere quanto segue:

  1. Una grande rete di server
  2. Velocità elevate
  3. Ping basso per ridurre al minimo i problemi di riproduzione dei giochi

Avast non fa bene qui perché abbiamo già visto che ha una rete di server più piccola e velocità mediocri. Ci sono molte variabili con ping, come il tuo ISP e la vicinanza a un server VPN. Tuttavia, è chiaro che Avast VPN non è la migliore VPN per i giochi che abbiamo visto.

Avast SecureLine VPN recensione conclusione

Il Avast SecureLine VPN è un prodotto decente che è ostacolato da un sacco di esterni. La VPN stessa è user-friendly e fornisce una forte sicurezza senza perdite di dati che potremmo trovare. Ma non c’è nulla qui che lo faccia risaltare dalla folla. Le prestazioni sono mediocri, l’accesso a Netflix è marginale, e la rete di server è sul lato piccolo.

Ora aggiungi che il prezzo è alto dopo che lo sconto iniziale svanisce, il rimborso di 30 giorni sarebbe un mal di testa, la società mantiene registri di connessione abbastanza estesi e Avast è stato sorpreso a vendere i dati degli utenti raccolti dalle loro app antivirus.

Mentre VPN stesso funziona bene, e Avast è un nome ben noto nel mondo della sicurezza Internet, non possiamo davvero raccomandare questo prodotto.

Alternative a Avast SecureLine VPN

Clicca il nome VPN qui sotto per leggere la nostra recensione completa – o afferrare lo sconto per il miglior risparmio. Tutte e tre queste VPN hanno una garanzia di rimborso di 30 giorni.

  1. NordVPN review
  2. Surfshark review
  3. ExpressVPN review

Vedi anche la nostra guida sui migliori servizi VPN per maggiori informazioni sui nostri migliori consigli.

Recensione di Avast SecureLine VPN

  • Valutazione

    (1.3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.